Percorso di specializzazione in Supporto alla Genitorialità

SE UNA SOCIETÀ VUOLE VERAMENTE PROTEGGERE I BAMBINI
DEVE COMINCIARE CON L’OCCUPARSI DEI SUOI GENITORI
[J. Bowlby]
Poiché genitori si diventa, chiedere aiuto è un proprio diritto
Tutelare la crescita sana dei nostri figli è un dovere di noi adulti
In questo caso il lavoro tra professionista e genitori è collaborativo

CENTRALITÀ DELLA PERSONA
Ogni persona può avere un problema che la accomuna ad altre, ma è unica come il suo vissuto, ambiente, rete di relazioni, mondo interiore, punti di forza e di debolezza.
Per questo mettiamo al centro la persona, non il problema.

Presentazione della funzione professionale: PARENTAL SUPPORTER
Da almeno un ventennio, a fronte di una crescente richiesta, si stanno diffondendo forme diversificate di lavoro sulla genitorialità, per iniziativa dei servizi sociali, sanitari, educativi, del terzo settore. I modelli tradizionali di intervento che guardano alla famiglia secondo un’ottica esclusivamente
terapeutica e assistenziale si rivelano oramai superati, mentre si stanno sempre più affermando modelli di caring che, attraverso azioni educative maieutiche, sostengano senza “patologizzare”.
Il supporto genitoriale promuove un supporto basato sulla riflessività e la consapevolezza, stimolando i genitori a collaborare attivamente sia nella ricerca delle personali risposte ai propri bisogni o problemi, sia nell’espressione migliore delle risorse a diposizione che nella comprensione e accettazione dei limiti presenti.

Scarica il volantino in pdf

Continua a leggere Percorso di specializzazione in Supporto alla Genitorialità