Dott.sa Giustiniani – Convegno Verona 6 e 7 Giugno 2015

LA MEDIAZIONE NELLA FAMIGLIA ORMAI VIOLENTA

di Claudia L. Giustiniani

Convegno Nazionale 6-7 giugno 2015 – Verona Hotel Leopardi

Buon pomeriggio.
Un sincero ringraziamento a Isabella Buzzi per l’invito che ho ricevuto e un particolare grazie a Isabella, per aver colto lo spirito che mi anima e che mi appassiona, giorno dopo giorno, e che da anni, ormai, alimenta la mia voglia di ‘infilarmi’ nei conflitti altrui.
Risale alla notte dei tempi la mia prima volta in mediazione.
Non ho scelto una via semplice e priva di coinvolgimento personale. Più di dieci anni fa ho incontrato la mediazione penale.
Brevemente la mia storia. Si, perché la mediazione parla di storie di uomini, e attraverso la mia, provo a dare voce a tutti gli incontri che ho fatto in questi anni.
Eccomi. Dopo tre anni di economia e commercio, sento una forza in me che mi fa cambiare facoltà.
Un fuoco. Da grande farò il giudice minorile.
Passo alla facoltà di giurisprudenza, prediligendo la branca penalistica e comincio a informarmi sulla migliore preparazione, oltre a quella giuridica, per diventare un buon giudice minorile. Quello che si occupa dei reati minorili. Quello che interviene, e forse, nel mio ideale, può restituire un senso alla giustizia degli uomini, quando il reo è un minore.

Scarica tutto l’intervento

Condividi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Lascia un commento